Tavoli

Tavoli che caratterizzano con estro la sala da pranzo. Scelgono la raffinatezza del gres e delle essenze lignee, la libertà dei laccati, la modernità di vetro e metalli. Quando serve si allungano, ospitali. 

Smooth

Il tavolo Smooth è caratterizzato dalla dolcezza delle sue forme organiche. Gambe in posizione esterna, al limitare del piano arrotondato, unione morbida, due allunghe per mantenere le proporzioni.

Supernova

Il rigoroso basamento di tubi tondi del tavolo Supernova, molto anni Trenta, culmina in testine arrotondate. Queste sono ben visibili con il piano in vetro trasparente, trasparente bronzo o grigio dalla forma rettangolare bombata.

Koniko

Koniko si impone fiero alla vista nella sua statuaria semplicità, ancor di più in versione monocolore. Il sottile piano ha gli angoli arrotondati. Sulla stessa forma nasce il basamento dalla struttura conica.

Eiffel

Un tavolo che è il suo basamento. Eiffel domina la scena, slanciato ed elegante. Le sottili lame di metallo si fanno notare e agevolano i movimenti. Il piano in gres o vetro laccato è tondo fisso od ovale anche allungabile.

Bomber

In Bomber l’accurata lavorazione del metallo è degna dei mastri ferrai d’un tempo. I tondini si cercano e si allontanano, sinuosi e composti, nel basamento che regge il piano rotondo, quadrato dagli angoli stondati e ovale.

Flap

Le gambe inclinate verso l’interno di Flap salgono aprendo la loro sezione. L’inversione che creano con il piano, inclinato all’esterno, pare una “aletta” in volo. È tavolo in legno quasi scolpito, allungabile centralmente.

Kiri

Kiri unisce con leggerezza due elementi verticali ariosi, in un susseguirsi di aste a passo irregolare, e un piano compatto. Questo può essere rettangolare in legno od ovale in legno, vetro laccato o gres.

Mastertable

Il sostegno di Mastertable ricalca le linee leggere dei paraventi orientali. È formato da due elementi a “L”, con profilo pronunciato e sottili lavorazioni interne, contrapposti in modo da agevolare chi siede.

Radar

Radar è l’armonia della tensione. Intercetta chi cerca un accordo fra equilibrio e movimento. Struttura metallica, tiranti centrali, piano in legno rettangolare od ovale, questo anche in gres o vetro laccato.